Linee guida nutrizionali per ridurre il rischio cardiovascolare

L'American Heart Association (AHA) e l'American College of Cardiology (ACC) hanno pubblicato le Linee guida sulla gestione degli stili di vita per ridurre il rischio cardiovascolare, con lo scopo di offrire ai professionisti interessati le indicazioni dietetiche basate sull'evidenza per facilitare l'aderenza del paziente alle linee guida nutrizionali. A detta degli Autori, l’obiettivo del documento è quello di contribuire al raggiungimento degli obiettivi strategici 2020 dell'AHA per la promozione della salute e la riduzione della morbilità cardiovascolare, fornendo orientamenti per conseguire l'adesione a un modello alimentare sano per il cuore fatte salve le influenze culturali, etniche o economiche che condizionano le preferenze alimentari personali. 

Muovendosi all'interno di queste indicazioni generali, ognuno è libero di modulare la propria alimentazione secondo le proprie preferenze personali con l'obiettivo di ridurre il contenuto di grassi saturi, sodio e zucchero nella dieta scegliendo gli alimenti consigliati. Molte le opzioni o modelli alimentari elencati nell’articolo. E’ basilare sempre consumare la corretta quantità di verdura, frutta e cereali integrali, includendo nella dieta prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi, pollame, pesce, legumi, noci e olii vegetali non tropicali, ossia non olio di cocco o di palma; limitare il consumo di dolci, bevande zuccherate, carni rosse, e prodotti alimentari trasformati. 

 

Van Horn L, Carson JA, Appel LJ, Burke LE, Economos C, Karmally W, Lancaster K, Lichtenstein AH, Johnson RK, Thomas RJ, Vos M, Wylie-Rosett J, Kris-Etherton P. Recommended Dietary Pattern to Achieve Adherence to the American Heart Association/American College of Cardiology (AHA/ACC) Guidelines: A Scientific Statement From the American Heart Association. Circulation. 2016 Oct 27. pii: CIR.0000000000000462. [Epub ahead of print]

© tutti i diritti riservati - disclaimer - seguici su facebook
Software by Olga de Aloe